pelle, estate e peeling

In estate la pelle è sottoposta a molti fattori di stress: sole, salsedine, vita sociale più intensa, ecc. Per non arrivare all’autunno con un aspetto spento e opaco, è importante stimolare il turnover cellulare attraverso dei trattamenti come i peeling bifasici di ultima generazione. Ce ne parla il Dr. Giulio Maria Maggi, chirurgo plastico.

Continua a leggere

trattamenti di medicina estetica bellezza naturale

Quali sono i trattamenti che possono portarci indietro nel tempo con risultati naturali, rispettando la nostra unicità e le nostre caratteristiche? Ce ne parla il Dr. Carmine Andrea Nunziata, chirurgo plastico e medico estetico.

Continua a leggere

prendersi cura della pelle

 

Intervista alla Dr.ssa Daniela Marciani

La problematica che osservo più frequentemente nei miei pazienti è sicuramente una pessima skin-quality. Sono sempre tutti proiettati sulle rughe ma, prima della ruga, c’è la pelle e la sua salute. Dal mio punto di vista non è certamente la ruga in più a renderci meno belle: un viso è interessante proprio per le sue peculiarità, per l’espressività, le fossette o il modo di accompagnare la propria emotività. Ma se si ha una brutta pelle anche quella ruga diventa orribile. Per questo ai miei pazienti insegno a guardare prima di tutto alla skin-quality, per vedersi e sentirsi meglio senza trasformare il proprio volto, ma rendendolo semplicemente più fresco, sano e riposato. Continua a leggere

volto maschile medicina estetica

 

Intervista al Dr. Giuseppe Fera

L’idea che l’estetica sia una questione prettamente femminile è ormai ampiamente superata. La preoccupazione per il proprio aspetto esteriore, non solo del corpo ma anche del volto, è sempre più condivisa anche dagli uomini. Continua a leggere

il trattamento peeling

Intervista al Dr. Maurizio Cavallini

Oltre a esfoliare la pelle, i nuovi peeling tonificano i tessuti perché contengono aminoacidi in grado di stimolare la produzione di nuove fibre di collagene. E poi funzionano anche sul corpo.

Continua a leggere

peeling corpo

Il trattamento peeling per il corpo aiuta ad eliminare le cellule morte superficiali e stimola il rinnovamento cellulare. La pelle dopo il peeling appare più levigata, fresca e luminosa. Esistono peeling specifici per il trattamento di viso e corpo. Nel caso del peeling bifasico ciò che li differenzia è la concentrazione di acido tricloroacetico, che nella formulazione corpo è più alta. L’acido tricloroacetico è utilizzato per il trattamento di iperpigmentazioni cutanee, cicatrici da acne e più in generale per l’invecchiamento cutaneo fotoindotto. Pertanto, la sua applicazione su aree del corpo in cui sono presenti tali inestetismi aiuta a migliorarne l’aspetto e ad eliminarne i segni. Continua a leggere

labbra naturali e belle

 

Intervista alla Dr.ssa Gabriella Gentili

“La bellezza è armonia”, questa è la mia filosofia e quando si parla di labbra è un concetto che diventa ancora più importante.

Il mio obiettivo è mantenere l’unicità delle labbra del mio paziente, analizzandone soprattutto tutto il viso, ma a volte anche il corpo. Spesso, infatti, non è sufficiente analizzare solamente il volto di un paziente, ma è necessaria una valutazione del contesto per realizzare labbra in armonia con l’aspetto generale della persona.  Continua a leggere

New Beauty 2022

Merz Aesthetics è stata riconosciuta da New Beauty come vincitrice del premio “Best in Class” per il trattamento a base di idrossiapatite di calcio e il lifting non chirurgico Ultherapy®. Continua a leggere

la bellezza di una pelle sana

 

Intervista al Dr. Fabrizio Melfa

Una bella pelle non può prescindere dall’essere una pelle sana. Il Dr. Fabrizio Melfa ci spiega il suo approccio ad una medicina estetica che punta innanzitutto alla naturale bellezza di una pelle in salute. Continua a leggere

refreshing viso

 

Intervista al Dr. Stefano Santoro

I trattamenti che prediligo sono quelli di refreshing del viso, che rispettino i contorni e i volumi di un volto, andando ad interagire soltanto dove c’è necessità.

Non bisogna stravolgere, modificare i tratti e i lineamenti di un volto, né andare a modificarne la storia. L’obiettivo di queste nuove tecniche, di questo nuovo approccio alla medicina estetica, è avere un effetto naturale, un effetto ringiovanente. Continua a leggere