Le frontiere della medicina estetica rigenerativa ed esosomi

medicina estetica rigenerativa

Quali sono i trattamenti di medicina estetica rigenerativa e i loro obiettivi? Ne parliamo con gli specialisti di dermatologia clinica ed estetica dello Studio Magi, con particolare focus sugli esosomi.

La medicina estetica rigenerativa è una branca della medicina estetica che si concentra sulla promozione della rigenerazione e del ringiovanimento dei tessuti attraverso l'uso di diverse tecniche e trattamenti. Gli obiettivi includono il miglioramento dell'aspetto della pelle, la riduzione delle rughe e delle linee sottili, la stimolazione della crescita dei capelli, la riduzione delle cicatrici e delle macchie cutanee e il ripristino del tono e della compattezza della pelle

La medicina estetica rigenerativa si avvale di una serie di approcci e tecnologie, tra cui terapie con fattori di crescita che coinvolgono l'uso di  sostanze naturali presenti nel corpo che promuovono la rigenerazione dei tessuti estratti dal sangue del paziente o prodotti in laboratorio. Vengono poi iniettati o applicati sulla pelle per stimolare la produzione di nuovo collagene, elastina e altre componenti che migliorano la qualità della pelle.

Vi sono poi le terapie con cellule staminali che possono essere utilizzate per stimolare la rigenerazione dei tessuti danneggiati o invecchiati. Queste cellule possono essere ottenute dal paziente stesso (cellule staminali autologhe) o da fonti esterne (cellule staminali allogeniche). Le cellule staminali possono essere iniettate, applicate localmente o utilizzate in combinazione con fattori di crescita per ottenere risultati rigenerativi.

Si aggiungono agli strumenti della medicina estetica rigenerativa le terapie con laser e radiofrequenza. L'utilizzo di dispositivi laser e di radiofrequenza può favorire infatti la produzione di collagene e migliorare l'elasticità della pelle. Questi trattamenti stimolano il rinnovamento delle cellule della pelle attraverso il calore controllato, riducendo le rughe, migliorando la texture cutanea e riducendo la comparsa di cicatrici e macchie cutanee. A queste si aggiungono le terapie con ultrasuoni focalizzati ad alta intensità (HIFU). Queste terapie utilizzano onde ultrasoniche focalizzate per riscaldare e stimolare il tessuto cutaneo in profondità, promuovendo la produzione di nuovo collagene e migliorando l'aspetto della pelle. Questi trattamenti sono spesso utilizzati per ridurre la flaccidità della pelle e migliorare la definizione del viso.

Gli esosomi nella medicina estetica rigenerativa

Nella medicina estetica rigenerativa, gli esosomi - piccole vescicole extracellulari secretate dalle cellule eucariotiche- sono stati studiati come un potenziale strumento per il miglioramento della pelle e per la promozione del ringiovanimento cutaneo. Questi piccoli messaggeri possono trasportare una varietà di componenti bioattivi, tra cui proteine, acidi nucleici, lipidi e microRNA.

Gli esosomi possono essere isolati da diverse fonti, come il sangue, le cellule staminali o le cellule della pelle stessa. Una volta isolati, gli esosomi possono essere utilizzati in vari modi nella medicina estetica rigenerativa per trattamenti topici per la cura della pelle, come creme o sieri, o attraverso microiniezioni locali.  In questo caso, gli esosomi vengono consegnati direttamente alle cellule della pelle, fornendo i loro componenti bioattivi in modo mirato.

Studi ancora in corso stanno sperimentando le potenzialità di terapie con cellule staminali ed esosomi al fine della rigenerazione dei tessuti e del miglioramento della qualità della pelle.

 

Powered by CaleidoStories

Sei un medico estetico?

SCOPRI MERZ CARE! OGNI GIORNO SIAMO AL TUO FIANCO CON SERVIZI ESCLUSIVI PER LA TUA PROFESSIONE: CONTATTA I NOSTRI ESPERTI.

Lunedì - Venerdì dalle 8.30 alle 21.00

BENVENUTO NEL SITO MERZ AESTHETICS ITALIA

SEI UN OPERATORE SANITARIO?

SI, SONO UN OPERATORE SANITARIO

NO