Beauty sleep

beauty sleep

Valorizza la tua bellezza: cena leggera, riposo di qualità e distanza dallo smartphone durante il sonno.

Da sempre ci raccomandano l’importanza di dormire almeno 7-8 ore a notte. Ormai è un concetto che abbiamo acquisito quasi inconsciamente, tanto che quando non lo facciamo ci sembra quasi di aver fatto qualcosa di sbagliato. E infatti pensiamo sempre “stasera a letto presto così recupero”. In realtà il numero di ore è una media, perché ci sono anche persone che stanno benissimo riposando anche meno ore, e altre per le quali invece il sonno non è mai troppo. Quello che c’è di certo è che un “buon sonno” apporta innumerevoli benefici sia per la salute del nostro organismo e sia per la bellezza della nostra pelle. Durante il sonno quello che accade è che il corpo rallenta le sue funzioni fisiologiche. Si abbassa la temperatura, il metabolismo rallenta, la pressione sanguigna si stabilizza ed i tessuti si rigenerano. Il corpo ha necessità di fermarsi un determinato numero di ore proprio per ridarsi una nuova linfa vitale. Anche il cervello stesso è più attento e attivo quando il nostro corpo è riposato. Riposare bene è importante per la bellezza della pelle, per mantenere un viso fresco e disteso, attenuando e ritardando la comparsa delle rughe di espressione e degli altri segni dell’invecchiamento. Si chiama “Beauty Sleep”, come ci spiega in questa pillola la Dr.ssa Fiorella Donati. Medico specialista in Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica, la Dott.ssa Donati è attualmente è il primario della “Clinica Donati”, Centro di Eccellenza per la Chirurgia Plastica, Ricostruttiva ed Estetica a Milano. Sempre aggiornata sulle nuove tecniche e metodologie di chirurgia e medicina estetica, ultimamente si sta focalizzando su trattamenti di medicina estetica non invasiva che aiutano a prevenire l’invecchiamento stimolando i processi fisiologici di rigenerazione cellulare. Parliamo di Beauty Sleep con Valentina Vignali, che è una cestista professionista e una modella, e con Catherine Poulain, dj milanese oltre che influencer e modella. È la Vignali a chiedere: “Quanto è importante dormire bene?” “Moltissimo. Il sonno è fondamentale, devi arrivare alla mattina riposata. Il sonno è importante, come l’alimentazione” replica la Dott.ssa Donati “si chiama, per l’appunto, Beauty Sleep”. La Vignali si racconta, ed è un po’ la storia di ognuno di noi. “Quando ero più piccola, magari a 16-17 anni, capitava di andare a ballare e poi andare a scuola quindi stare 2-3 giorni senza dormire o dormendo molto poco. Adesso, se non vado a letto entro mezzanotte, il giorno sono distrutta!”. La Poulain si sofferma invece sulla qualità del sonno. “La cosa difficile è un sonno che ti fa riposare, perché io dormo le ore, ma mi sveglio stanca”. Anche questa è una cosa abbastanza comune. I motivi per i quali ci si sveglia stanchi possono essere molteplici, ma per evitare che accada è bene seguire qualche semplice regola prima di andare a letto la sera. È bene cenare non troppo tardi, evitando alcolici e cibi troppo elaborati e difficili da digerire. Può essere utile una tisana calda, e soprattutto bisognerebbe evitare di stare davanti allo schermo di PC e smartphone prima di andare a letto, cosa che al giorno d’oggi sembra impossibile! È proprio questo che consigliano Valentina Vignali e Catherine Poulain: “Se posso darti un consiglio, sicuramente tu sei "cellularomane", sempre con il telefono in mano. Ecco, io ho notato che quando tolgo il telefono un po’ prima e lo lascio sul comò e mi metto a fare una chiacchierata o leggo, dormo meglio. Cioè, stare con lo schermo attaccato alla faccia fino a tardi, all’una o alle 2 non mi aiuta e faccio fatica ad addormentarmi e mi sveglio anche durante la notte”. Il sonno è importante per la nostra bellezza. Cibi sani a cena, riposo e via lo smartphone a letto. 

 

Sei un medico estetico?

SCOPRI MERZ CARE! OGNI GIORNO SIAMO AL TUO FIANCO CON SERVIZI ESCLUSIVI PER LA TUA PROFESSIONE: CONTATTA I NOSTRI ESPERTI.

Lunedì - Venerdì dalle 8.30 alle 21.00

BENVENUTO NEL SITO MERZ AESTHETICS ITALIA

SEI UN OPERATORE SANITARIO?

SI, SONO UN OPERATORE SANITARIO

NO